W.R.M. Contest

WRM 2014 – Regolamento
Regolamento di partecipazione

Art. 1: Partecipazione:

a) La manifestazione è aperta a tutte le stazioni AT o non AT
b) Per gli AT non è richiesta l’iscrizione preventiva.
c) I non-AT possono partecipare, con iscrizione gratuita, utilizzando, in chiamata, o il proprio
call abituale oppure un call AT provvisorio con numerazione a partire da xxxAT2010 in poi.
Tale call (numero provvisorio) e/o richiesta di partecipazione con il call abituale, deve
essere richiesta sull’apposito spazio web raggiungibile via www.alfatango.org La mancata
iscrizione preventiva di un non-AT comporta, per lo stesso, l’esclusione dal contest.
d) Le richieste devono pervenire entro il 15 del mese a cui fa riferimento la manche. La
richiesta è valida anche per tutte le manches successive, non occorre quindi ripeterla.

Art. 2: Durata:

a) Il contest è articolato in 4 distinti eventi così distinti
a. Ultimo weekend (sabato e domenica) del mese di luglio
b. Ultimo weekend del mese di settembre
c. Ultimo weekend del mese di ottobre
d. Ultimo weekend del mese di novembre
b) La durata è di 48 ore dalle 0 UTC del sabato alla 23.59 UTC della domenica

Art. 3: Banda e modi:

a) L’attività deve svolgersi sulla banda degli 11 metri e solo in FONIA.
b) La porzione di 100 Khz. della banda denominata parte DX, compresa tra 500 e 600
inclusi, deve essere tassativamente lasciata libera, pena l’invalidazione dei qso
effettuati in tale porzione, l’applicazione di penalità e provvedimenti disciplinari. Si
consiglia di usare ambedue le porzioni inferiore 400 – 495 e superiore 605 – 850
c) E’ possibile effettuare la chiamata a .555 e poi spostarsi sulla frequenza
operativa.
d) I partecipanti sono invitati ad attenersi alle norme legislative vigenti per ciò che
concerne l’uso delle proprie apparecchiature e l’impiego delle frequenze.

Art. 4: Categorie:
a) E’ ammessa la sola categoria SINGOLO OPERATORE che dovrà operare da una
stazione unica per l’intera durata del contest.

Art. 5: Territorialità:

a) E’ ammesso trasmettere da un Country diverso dal luogo di residenza abituale.
b) Trasmettendo da un Country diverso da quello d’appartenenza occorre far precedere
tale prefix al proprio call abituale. Esempio: 14/1AT6 Detto nominativo deve essere
usato nella chiamata e comparire sull’intestazione del Log. Nella chiamata
esclusivamente vocale, in deroga, e’ possibile usare : 1AT006 barrato14 Francia
c) Nel corso di una manche, non si puo’ trasmettere da piu’ country. Il call, quindi, nel corso
della stessa manche, non puo’ essere cambiato.

Art.6: Punteggi:

a) 1 (uno) punto per ogni stazione collegata. 2
b) 10 (dieci) punti una tantum per ogni Country collegato.
c) 50 (cinquanta) punti di Bonus per la partecipazione con invio del Log a tutte e
quattro manche

Art. 7 Validità:

a) Per essere valido il collegamento deve riportare obbligatoriamente: il progressivo dato e
quello ricevuto, il nominativo completo della stazione collegata ed il country di RTX
b) Per l’accredito dei qso non occorre l’invio di alcuna qsl.
c) I collegamenti devono essere bilaterali e controllabili, in mancanza di
corrispondenza per verificare la veridicità di quanto dichiarato, ad esempio log
non inviati, il collegamento non sarà accreditato.
d) Ogni stazione può essere collegata solo una volta per ognuna delle manche.

Art. 8 LOGs:

a) Sono accettati solo log ufficiali Alfa Tango appositamente realizzati per il contest o
fotocopie degli stessi. Sono altresì accettati i Log prodotti dall’apposito programma di
gestione del contest stesso.
b) I log cartacei dovranno riportare come intestazione l’indicativo usato e il nome
dell’operatore il mese dell’edizione a cui si riferisce ed il country da cui si è operato.
c) È obbligatorio l’uso del numero progressivo di registrazione dei qso che dovrà rispettare
l’esatto ordine cronologico dei collegamenti. Ogni operatore dovrà quindi passare il
proprio numero progressivo alla stazione collegata e riceverne conferma. Non è
necessario passare altri rapporti.
d) I log cartacei dovranno riportare tutti i qso effettuati, con la relativa numerazione
progressiva. In caso di qso doppi o di mancato utilizzo di un numero progressivo, la riga
corrispondente dovrà risultare annullata con un unico tratto rosso ben visibile, lasciando
però leggibile il contenuto sottostante della riga stessa.
e) Log diversi da quelli prescritti, scritti in modo non leggibile, compilati in modo
incompleto, errato o comunque non professionale o non inviati nel luogo di competenza
non verranno presi in considerazione, e comporteranno l’esclusione della stazione dalla
classifica finale.
f) I Log cartacei devono essere inviati al Contest Manager:

Piero Fantini
S.da Bellavista 16/7
10020 Baldissero T.se (TO)
NESSUN NOMINATIVO SULLA BUSTA, NIENTE RACCOMANDATE E/O
ASSICURATE!

g) I log cartacei dovranno pervenire tassativamente entro e non oltre il 30 giorno dalla fine
di ogni singola tornata farà fede il timbro Postale. Log pervenuti oltre tale data
saranno esclusi dalla classifica ed annullati
k) I Log elettronici prodotti con l’apposito programma devono essere inviati ad ogni
tornata all’indirizzo e-mail od all’indirizzo Web contenuto all’interno dell’apposito
programma elettronico.

Art.9: Classifiche:

a) A cura del Contest Manager verranno stilate le classifiche mensili.
b) Le classifiche mensili saranno pubblicate, ad esclusione di quella di Novembre e quella
Finale sui siti di riferimento del gruppo
c) Le classifiche definitive saranno rese note in occasione del meeting annuale ad Asti e
pubblicate su mezzo elettronico (bollettino o sito web).
d) La classifica della singola manche è ottenuta sommando i punti ottenuti per ogni
collegamento valido
e) In caso di parità di punteggio verrà attribuita la stessa posizione di classifica.
f) La classifica Finale (TOP TEN) sarà ottenuta sommando i punteggi di tutte le manches
più l’eventuale Bonus di 50 Punti per la partecipazione a tutte le quattro manifestazioni. 3
g) Nel caso un partecipante abbia trasmesso da piu’ country, lo score, sarà, comunque,
cumulato.

Art. 10: Premiazioni:

a) Dal 1º al 5º classificato della Classifica Finale (TOP TEN) Premi da definire, anche in
relazione al numero dei partecipanti.
b) Dal 1º al 3º classificato della singola manche Diploma di partecipazione elettronico
(E_Award).
c) Le premiazioni saranno effettuate l’ultimo giorno del meeting annuale ad Asti.
d) A insindacabile decisione della sede, nella figura del presidente 1AT001 Aldo, sussiste la
possibilità di aumentare e/o variare il numero dei premiati con Targhe od attestati.

Art. 11: Attestato di partecipazione

a) E’ possibile richiedere un attestato elettronico di partecipazione purché si siano superati
i 200 punti totali nella Classifica Finale (TOP TEN)

Art. 12: Note finali:

a) L’interpretazione autentica del presente regolamento è demandata unicamente al
Contest Manager.
b) Chiarimenti e precisazioni potranno essere richiesti al Contest Manager tramite lettera
utilizzando l’indirizzo postale riportato sopra o, per chi dispone di Internet, tramite
posta elettronica.
c) Durante il meeting annuale ad Asti, compatibilmente con i vari impegni che sorgono
durante questo periodo e alla disponibilità e presenza del Contest Manager, sarà attivo
un apposito banco dotato di computer dove sarà possibile richiedere un dettaglio delle
proprie penalità. Siete vivamente pregati di non fare molta ressa attorno a questo
banco, prenotandovi in anticipo anche il giorno prima presso qualcuno del Team
organizzativo, specificandogli il vostro nominativo e che volete dal Contest Manager un
dettaglio delle penalità. La persona in questione passerà al Contest Manager le vostre
prenotazioni. Questo banco chiuderà improrogabilmente la Domenica mattina non
appena le premiazioni staranno per iniziare.
d) Le note finali allegate fanno parte integrante del presente regolamento.

Per quanto non esplicitamente specificato nel presente regolamento valgono le normative del Regolamento Generale dei Contest Alfa Tango